Il Segreto

Tre validi motivi per scegliere AmaTè:

1. AmaTè non fa uso di principi attivi che possano influenzare il sistema endocrino: rispettiamo le linee guida oms del ministero dell’ambiente e dell’istituto superiore della sanità.

Leggi di più

AmaTè non utilizza inteferenti endocrini nella composizione dei suoi prodotti per la cura della persona e per l’igiene, ovvero sostanze che possano influenzare il sistema endocrino, tutto nel rispetto delle LINEE GUIDA dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e del Ministero dell’Ambiente e Istituto Superiore della Sanità.

Cosa sono gli interferenti endocrini?

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) distingue gli interferenti endocrini in “sostanze o miscele esogena che alterano le funzioni del sistema endocrino, causando effetti sfavorevoli sulla salute di un organismo integro o della sua progenie o delle (sotto) popolazioni”.

Il sistema endocrino ordina, nell’uomo come negli animali, il rilascio di ormoni per funzioni necessarie e vitali quali il metabolismo, la crescita o lo sviluppo.
Esporsi a sostanze agenti sul sistema endocrino durante le fasi importanti dello sviluppo (prima infanzia, infanzia e pubertà) può aumentare la possibilità di manifestarsi di patologie, sia a breve che a lungo termine, di una certa importanza.

Una nuova analisi, su “Lo stato della scienza sugli interferenti endocrini”, fondamentale ricerca dell’OMS, dichiara che, facendo uso ogni giorno di una serie di prodotti chimici, anche cosmetici comprendenti interferenti endocrini, è possibile esporsi ad importanti problemi di salute tra cui il cancro, la riduzione della fertilità, l’asma e anche anomalie di nascita.
AmaTè ha eliminato gli interferenti endocrini da ogni suo prodotto.

Documenti, liberamente consultabili in rete, a supporto delle nostre analisi:

• LEGGI L’ARTICOLO: Interferenti endocrini: definizione, dibattito e contesto europeo | Ministero dell’Ambiente e Istituto Superiore della Sanità >>

• LEGGI L’ARTICOLO: Decalogo per il cittadino | Ministero dell’Ambiente e Istituto Superiore della Sanità >>

• LEGGI L’ARTICOLO: Ricerca e prevenzione a livello mondiale | Organizzazione Mondiale della Sanità >>

 

2. AmatTè sposa la causa della lega tumori per la primaria prevenzione e rispetta le linee guida lilt, non utilizzando prodotti inclusi nella black list e fornendo una dettagliata informazione sull’argomento.

Leggi di più

La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) è un Ente Pubblico associato che opera per l’ “Alto Patronato del Presidente della Repubblica”, sotto la vigilanza del “Ministero della Sanità” articolandosi in “Comitati Regionali di Coordinamento”.
LILT opera senza finalità di lucro e ha come obiettivo primario istituzionale la prevenzione in campo oncologico.

L’impegno della LILT nella lotta contro i tumori si svolge primariamente su tre fronti:
1 – La prevenzione primaria (abitudini e stili di vita), la secondaria (divulgazione di una cultura della diagnosi precoce) e la cura verso il malato e la sua famiglia, come si interessa alla riabilitazione e il reinserimento sociale della persona in cura.

AmaTè sostiene il lavoro della LILT sul fronte della PREVENZIONE PRIMARIA:

1. Principalmente NON UTILIZZANDO nei propri composti e prodotti di cosmesi o igiene personale gli elementi inclusi nella BLACK LIST presente sul sito ufficiale di “LILT Lecce”, potenzialmente tossici o cancerogeni, sebbene ancora ampiamente utilizzati da autorevoli aziende che operano e distribuiscono in Italia.

2. Mettendo in condizione il cittadino di informarsi consapevolmente, interpretare e controllare le etichette dei prodotti che giornalmente (e forse imprudentemente) compra, ignaro della potenziale pericolosità data dalla presenza di sostanze tossiche quali paraffina, SLES, SLS, parabeni, petrolati e sequestranti.

Evidenziamo che non esiste alcun tipo di legame/autorizzazione/rapporto/sponsorizzazione tra la Lega tumori e la nostra azienda.

AmaTè si limita a proporre sul proprio portale un contenuti scaricabili e liberamente consultabili dal sito della LILT, con il solo fine di informare correttamente, citando sempre la fonte e riportando i dati attraverso un link esterno direttamente collegato al sito LILT.

Documenti liberamente consultabili in rete:

• LEGGI: La prevenzione – Linee Guida – Attenzione ai cosmetici | BLACK List LILT >>

• LEGGI IL PDF: La prevenzione – Linee Guida – Attenzione ai cosmetici | Vademecum INCI LILT>>

• LEGGI L’ARTICOLO: Lega Tumori Bologna | “Educazione cosmetologica” >>

• VISITA IL SITO: Sito ufficiale LILT Sezione Provinciale di Lecce | LILT >>

 

3. AmaTè comunica, istruisce ed educa dicendo la verità: il biodizionario.

Leggi di più

Con la Direttiva CEE 76/768/CEE, è imposta dall’autorità dei paesi dell’Unione Europea, importatori e produttori, le istruzioni e le indicazioni di tutti i componenti chimici contenuti nei prodotti: l’etichetta è diviene in questo modo il mezzo principale per informare gli utenti sulle proprietà dei prodotti in commercio, acquisendo un grande valore circa la tutela dei diritti del consumatore.

AmaTè, nei suoi punti vendita aderenti al Franchising, agevola il consumatore istruendolo nell’interpretazione delle etichette dei prodotti cosmetici, per avere una consapevolezza maggiore degli elementi con cui viene a contatto (per una corretta autotutela), informandolo dell’esistenza di alcuni strumenti tecnologici basilari e di facile utilizzo, come il Biodizionario.

Il Biodizionario, a cura del noto chimico industriale Fabrizio Zago, è consultabile all’indirizzo www.biodizionario.it.
Si tratta di una utilissima guida utilissima per un consumo consapevole dei prodotti cosmetici, aiutando gli utenti nella lettura dell’INCI (l’etichetta contenente i componenti e gli ingredienti) di un cosmetico, per discernere la sua origine naturale o se possa risultare dannosi per l’organismo.

Per ogni ingrediente esiste un simbolo che indica il suo tasso di “pericolosita’”, che va dal favorevole doppio semaforo verde all’intollerabile doppio semaforo rosso.

Videocorsi formativi a cura della dott.ssa Floriana Pupino:

In esclusiva per tutti voi, affiliati o semplici clienti, su youtube sono presenti i nostri videocorsi di formazione AmaTè, assolutamente gratuiti a cura della Dottoressa Pupino, farmacista ed autorevole esperta di cosmetici e nostra esclusiva consulente.
Riassumiamo il programma dei quattro corsi Amatè 2017 con link a youtube:

1. PRIMO CORSO DI FORMAZIONE AMATÉ DAL TITOLO:
La cosmesi naturale e biologica: disciplinari e interpretazione etichette

2. SECONDO CORSO DI FORMAZIONE AMATÉ DAL TITOLO:
Paidocosmesi – I cosmetici destinati ai neonati e ai bambini – Cosmesi per animali domestici

3. TERZO CORSO DI FORMAZIONE AMATÉ DAL TITOLO:
Detergenza – Sal e Tensioattivi

4. QUARTO CORSO DI FORMAZIONE AMATÉ DAL TITOLO:
Idratazione e anti-aging: molecole attive e meccanismo d’azione

Videocorsi di formazione AmaTè – tratti da una nostra convention 2014

Nell’ambito di un convegno promosso dalla “Secret of Longevity” ora AmaTè, che si è tenuto a Lecce presso il Grand Hotel Tiziano il 19 Ottobre 2014, circa il tema “L’informazione e’ benessere”, intervenne il Medico Oncologo Direttore Responsabile reparto Oncologia dell’Ospedale Francesco Ferrari di Casarano e Presidente LILT di Lecce il Dr. Giuseppe Serravezza, trattando nel dettaglio il tema degli “Agenti cancerogeni nei prodotti per l’igiene e la cosmesi”.

VIDEO Agenti cancerogeni nei prodotti per l’igiene e la cosmesi – Dr. Giuseppe Serravezza Medico Oncologo Direttore dell’Ospedale Francesco Ferrari di Casano – Presidente LILT – Lecce

Link diretto PARTE 1 DEL VIDEO >>

Link diretto PARTE 2 DEL VIDEO >>

Link pagina sito LILT Lecce >>

Impariamo a leggere l’etichetta

Per una consapevole e sicura scelta di consumo circa i prodotti cosmetici per l’igiene e la cura della persona è fondamentale saper interpretare le etichette, che, per legge, devono riportare tutte le informazioni potenzialmente utili all’utente ed al consumatore.
Tra queste, la lista di tutti gli ingredienti, comunemente detta INCI (“International Nomenclature for Cosmetic Ingredients”).

Leggi di più

La normativa impone che l’etichetta riporti tutte le informazioni e l’elenco degli ingredienti contenuti nei prodotti cosmetici, in decrescente ordine di penso al momento dell’incorporazione (cioè a partire dalla sostanza in quantità maggiore presente nel prodotto andando poi a descrescere).

Questa norma vale per tutte le sostanze con concentrazione superiore o uguale all’1%.

Gli ingredienti in percentuale inferiori all’1% possono invece essere indicati in ordine sparso.

Ogni ingrediente botanico è designato nell’etichetta con il suo nome latino mentre per altri tipi di ingredienti, frutto di sintesi chimiche, si utilizzano denominazioni in inglese o codici numerici.

Generalmente il primo ingrediente è l’acqua, detta “aqua”, solitamente seguita dagli elementi tensoattivi e poi dagli emulsionanti, dai conservanti, dagli estratti naturali, dalle profumazioni ed infine dai coloranti.

Attenzione a…

L’utente non si faccia fuorviare da illustrazioni o scritte ad effetto perchè, spesso, dietro di esse si annidano sostanze dannose o indesiderate.

Leggi di più

Un cosmetico naturale è distinto dalla presenza di ingredienti naturali, come burri ed oli, specificati con il loro nome latino ed accompagnati da oli essenziali ed estratti naturali, e dalla totale assenza di elementi dannosi come i siliconi (o altri con denominazione solitamente terminante col suffisso “-one”) e paraffine.

Un buon prodotto cosmetico per l’igiene e la cura della persona, per rispettare l’ambiente e la pelle degli utenti, non dovrà mai contenere ingredienti quali:

– Tensioattivi di derivazione petrolchimica (i derivati dalla raffinazione del petrolio), come Sodium laureth sulfate, Sodium lauryl sulfate, Ammoniun lauryl sulfate e altri.

– Ingredienti derivati dal petrolio come Paraffinum Liquidum, PEG e PPG, Mineral Oil, Petrolatum, purtroppo presenti spessi anche nei prodotti per neonati e bambini e nelle creme idratanti per il corpo e per il viso vendute nei supermercati e nelle comuni profumerie, o ancora nelle farmacie o nelle erboristerie.

– Ingredienti altamente inquinanti come EDTA, MEA, TEA, MIPA.

– Ingredienti altamente allergizzanti o considerati come potenziali cessori di formaldeide, tra i quali troviamo: Triclosan e Imidazolidinyl urea, DMDM Hydantoin, Methylisothiazolinone e Methylchloroisothiazolinone, utilizzati spesso come conservanti.

– Siliconi come Dimethicone, Amodimethicone, Poliquaternium-80, atti a creare una pellicola sulla pelle e sui capelli (apparentemente per renderli “sani”, ma per niente nutriti), elementi altamente inquinanti.

Per approfondimenti vi invitiamo a visionare tali documenti:

• La prevenzione – Linee Guida – Attenzione ai cosmetici | List LILT: in questo documento liberamente scaricabile dal sito Lega Tumori di Lecce sono elencati tutti gli ingredienti che NON devono esserci all’interno dei cosmetici che usiamo quotidianamente
Leggi il pdf >>

• La prevenzione – Linee Guida – Attenzione ai cosmetici | Vademecum INCI LILT : in questo secondo documento liberamente scaricabile dal sito Lega Tumori di Lecce si guida il consumatore ad un lettura piu’ esperta e consapevole dell’etichetta cosmetica
Leggi il pdf >>

Infine, per capire se un ingrediente contenuto in un cosmetico è da considerarsi inquinante o non particolarmente indicato per la nostra pelle, è possibile consultare il “Biodizionario”, in cui sono elencati più di 4000 ingredienti cosmetici a seconda del loro grado di tollerabilità.

É possibile collegarsi al link: www.biodizionario.it ed inserire il nome dell’ingrediente da visionare.

Per ogni componente troverete un simbolo che indica il grado di potenziale “nocività”, che va dall’accettabile doppio semaforo verde all’intollerabile doppio semaforo rosso.

Quiiiindi?

Acquistate consapevolmente controllando sempre le etichette dei prodotti cosmetici che acquistate o che avete in casa. In questo modo tutelerete il vostro benessere, la vostra salute e quella dei vostri cari, e non ultimo, della nostra Madre Terra.

I PRODOTTI AMATÉ CONTENGONO SOLO INGREDIENTI AL 100% DI ORIGINE NATURALE.

NON CONTENGONO PARABENI – PROPILENICI – OLI MINERALI – COLORANTI SINTETICI

SONO INTERAMENTE MADE IN ITALY

NON SONO TESTATI SUGLI ANIMALI, IN OTTEMPERANZA ALLA DIRETTIVA EUROPEA IN VIGORE.

FRANCHISING AMATÈ

Sei un appassionato del nostro settore?

Affiliati a noi!

 

Sede Centrale

INFORMAZIONI SULLA SOCIETÁ

AMATE' - S.R.L.S. - P.IVA 04744290752 - Forma giuridica: Societa' a responsabilita' limitata semplificata

Registro Imprese di Lecce - Numero di iscrizione Le-315093

Privacy Policy Cookie Policy